Vellutata di finocchi con finocchietto

Nonnacurcuma- La natura in tavola

A parte olio e sale, questa vellutata è stato fatta con soli tre ingredienti. Leggera, depurativa, saziante e piena di gusto. Questa vellutata è davvero speciale. Il suo sapore viene esaltato dal finocchietto selvatico che si sposa benissimo col finocchio mettendone in risalto il gusto delicato. Si fa davvero in quatto mosse e si utilizza tutto ma proprio tutto il finocchio.

Per fare questa ricetta basta avere dei FINOCCHI, un po’ di CIPOLLA, FINOCCHIETTO SELVATICO, olio e sale. E vi assicuro che si fa davvero in un attimo. E’ un piatto molto semplice e piace davvero a tutti. Sorprendente per la delicatezza di sapore e al tempo stesso per la sua armonia e bontà!

vellutata di finocchi

By 10 Febbraio 2015

  • Prep Time : 15 minutes
  • Cook Time : 15 minutes

Ingredients

Instructions

Lavare e tagliare i finocchi a pezzi. Tritare la cipolla e farla andare in una pentola a bordi alti con olio e sale. Quando sarà ammorbidita, aggiungere i finocchi e coprire di acqua fono a coprirli tutti. Attenzione a non metterne più del livello dei finocchi! Quando saranno cotti, frullare bene col mini pimer ad immersione. Pestare il finocchietto in un mortaio ed aggiungerlo quando avrete messo la vellutata nel piatto per servirla.

Print
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.