Tagliolini con funghi porcini

Nonnacurcuma- La natura in tavola

I tagliolini con i funghi porcini sono un classico della cucina italiana. Questi tagliolini con i funghi porcini li ho preparati per degli ospiti intenditori che li hanno molto apprezzati. Per fare questi tagliolini con funghi  porcini ho utilizzato dei funghi presi al mercato dal mio fornitore di fiducia che li ha scelti per me uno a uno con molta cura. Erano settimane che avevo voglia di tagliolini con funghi porcini e finalmente sono riuscita ad appagare la mia voglia di mangiarli. Ho scelto dei funghi porcini leggermente smangiucchiati sul cappello e questo vuol dire che sono stati presi nel bosco e c’era addirittura ancora qualche foglia secca attaccata. Il gambo era sodo e mi sono accertata che non fosse vuoto perchè può capitare di trovarci dei vermicelli.   Non è certo semplice trovarli saporiti. Dipende molto dalle zone di provenienza, da quanto ha piovuto e dal tempo che passa da quando vengono raccolti a quando vengono fatti. Fare un piatto di tagliolini ai funghi porcini è davvero semplice e se si scelgono di ottima qualità il successo è assicurato. Quest’anno, dopo il terzo tentativo, finalmente sono riuscita a trovarli davvero saporiti e carnosi. Questi funghi provengono dal Trentino, a vedersi non erano bellissimi, ma il sapore era tutta un’altra storia. Buoni davvero! E’ venuto fuori un primo delizioso e i miei ospiti si sono leccati i baffi.

Per fare questi tagliolini ai funghi porcini ho utilizzato i FUNGHI PORCINI DEL TRENTINO e  i TAGLIOLINI FRESCHI presi dal pastaio. Cos’altro dirvi? Provate a farli perché il periodo dei funghi scorre via veloce e in un attimo non si trovano più sui banchi della verdura.

Tagliolini con funghi porcini

By 6 Ottobre 2014

 

 

  • Prep Time : 15 minutes
  • Cook Time : 20 minutes

Ingredients

Instructions

I tagliolini con i funghi porcini sono un classico della cucina italiana. Questi tagliolini con i funghi porcini li ho preparati per degli ospiti intenditori che li hanno molto apprezzati. Per fare questi tagliolini con i funghi  porcini ho utilizzato dei funghi presi al mercato dal mio fornitore di fiducia che li ha scelti per me uno a uno con molta cura, credo si sentisse leggermente sotto pressione visto che lo osservavo attentamente perchè prendesse i più belli.  I funghi che ho scelto erano leggermente smangiucchiati sul cappello e questo vuol dire che sono stati presi nel bosco e c'era ancora qualche foglia secca attaccata. Il gambo era sodo e mi sono accertata che non fosse vuoto perchè può capitare di trovarci dei vermicelli.   Non è certo semplice trovarli saporiti. Dipende molto dalle zone di provenienza, da quanto ha piovuto e dal tempo che passa da quando vengono raccolti a quando vengono fatti. Insomma, fare un piatto di tagliolini ai funghi porcini è davvero semplice e se si scelgono di ottima qualità il successo è assicurato. Quest'anno, dopo il terzo tentativo, finalmente sono riuscita a trovarli davvero saporiti e carnosi. Questi funghi provengono dal Trentino, a vedersi non erano bellissimi, ma il sapore era tutta un'altra storia. Buoni davvero! E' venuto fuori un primo delizioso e i miei ospiti si sono leccati i baffi.

Per fare questi tagliolini ai funghi porcini ho utilizzato i FUNGHI PORCINI DEL TRENTINO e  i TAGLIOLINI FRESCHI presi dal pastaio.

Print
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.