Cereali integrali

Nonnacurcuma- La natura in tavola

Cereali E’ inutile dire che, nell’alimentazione moderna, si è perso quasi totalmente l’uso dei cereali integrali. La generazione dei nostri genitori ha avuto modo di accostarsi alle tendenze e ai cambiamenti della loro epoca, senza senso critico. Senza voler dare nessun giudizio, ho sempre cercato di capire le ragioni di questi cambiamenti così importanti. Spesso mi capita di parlare con i miei genitori, ormai ottantenni, di cosa consumavano, di quali erano le loro abitudini alimentari, dei contesti sociali che hanno influenzato il loro modo di nutrirsi. Io so solo che, cereali, legumi e foglie, spesso raccolte nei campi, erano alla base della loro alimentazione. Tutto ciò che si consumava era a km O. Mio nonno faceva ed aggiustava scarpe e spesso lo pagavano portando generi alimentari. La loro cultura contadina era basata su un’alimentazione povera ma ricca di nutrimenti. Non si poteva scegliere molto perchè i prodotti che si avevano a disposizione erano quelli che la terra e l’allevamento di animali offriva. La considerazione che mi viene da fare è: ci siamo così disabituati al gusto di alcuni prodotti che quasi non ci piacciono più, sono strani al palato, hanno una consistenza più compatta e dura e bisogna masticarli a lungo. Eppure i nostri nonni, ci raccontano che nella loro infanzia  mangiavano principalmente cereali integrali, frutta verdura e legumi. In tutte le piramidi alimentari, i cereali, sono alla base dell’alimentazione, costituiscono un alimento fondamentale per l’equilibrio dell’ organismo. Contengono vitamine PP, B1, B2, B6, alcune proteine, fosforo, magnesio, rame, cromo, manganese, selenio e zinco. Contribuiscono a mantenere stabile la glicemia, il colesterolo e i trigliceridi. Allora perché ci siamo allontanati da questo modello? Le risposte possono essere davvero infinite ma sono certa che, ritornare a consumare anche i cibi integrali vorrebbe dire ritornare a guardare come si mangiava una volta, che ci consentirà di fare grandi passi in avanti! I vantaggi dei cereali integrali: Essi sono molto nutrienti e danno un senso di sazietà più a lungo. Richiedono una lunga masticazione e ciò aiuta a raggiungere prima il livello di soddisfazione ingerendo meno cibo contribuiscono anche a tenere il livello glicemico stabile. Aiutano a tenere sotto controllo il colesterolo e i trigliceridi  Contengono vitamine PP, B1, B2, B6, alcune proteine, fosforo, magnesio, rame, cromo, manganese, selenio e zinco. Questi sono solo alcuni dei buoni motivi per tornare a utilizzare prodotti integrali.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

One Response to Cereali integrali

  1. Nonnacurcuma

    Sono contenta Heloisa, grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.