Limone

Nonnacurcuma- La natura in tavola

Il limone è uno dei frutti più preziosi che Madre Natura ci ha regalato. La sua maturazione avviene in tre diversi periodi dell’anno, ottobre, marzo e giugno. Questo li rende disponibili sempre. In passato venivano utilizzati per la prevenzione e la cura di alcune malattie. Nel libro “50 superalimenti di Gribaudo” lo da come uno dei supealimenti. Ricco di vitamina C molto preziosa per rafforzare il sistema immunitario che resta stabile e  ben protetta dalla buccia per settimane dalla raccolta. E’ un antisettico, un antinfiammatorio, e un digestivo.  Il succo del limone è un alcalinizzante molto potente e contribuisce a tenere il ph del nostro organismo in equilibrio. Durante l’inverno, la vitamina C contenuta in esso è un’alleata preziosa per malanni e stati influenzali.

Usato quotidianamente come condimento di verdure contribuisce all’assorbimento del ferro. Un bicchiere di acqua con il limone spremuto, meglio se l’acqua è tiepida, è ottimo per drenare i liquidi e i ristagni del corpo e per depurare il fegato. Viene consigliato durante un periodo di dieta perché contribuisce alla riduzione del peso e all’eliminazione delle tossine.

E’ un alleato di bellezza perché contrasta il sorgere di radicali liberi e contribuisce a rendere la pelle bella e luminosa. Applicato sui foruncoli, vescicole, afte, piaghe e ferite ne favorisce la guarigione. E’ un rimedio naturale contro le punture di fastidiosi insetti come zanzare e zecche. Gli oli essenziali contenuti nella buccia sono degli antibiotici naturali e dei potenti cicatrizzanti.

Lo troviamo spesso come ingrediente in detersivi naturali grazie alle sue proprietà antibatteriche. Io, infatti, ne utilizzo alcuni a base di acido citrico e sono molto efficaci.  Qualche tempo fa avevo preparato il detersivo per la lavastoviglie a base di limone e il risultato era davvero impressionante. Una fetta di limone strofinata sui denti li sbianca e li rende brillanti. In caso di pesantezza, utilizzato con un pizzico di sale e pepe aiuta la digestione. E allora perché non introdurre questo magnifico frutto nella nostra alimentazione quotidiana? A meno che non ci siano allergie credo che l’utilizzo del limone non può che apportare dei contributi positivi.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.