Gyros greco con seitan

Nonnacurcuma- La natura in tavola

Il Gyros greco preparato nella vostra cucina

Dopo una vacanza in Grecia  il gyros era assolutamente da preparare! Ma ho voluto fare una versione vegetariana con la salsa tzatziki che troverete fra le ricette del blog. Del pane ho voluto fare una versione un po’ più veloce e l’ho cotto in una padella. Era perfetto! Se però non avete voglia di farlo, ho visto che il pane, tipo arabo, potrebbe andare bene. Fatto a mano è tutt’altra cosa, certo! ma dovete avere un po’ di tempo a disposizione. C’è chi è riuscito a mangiarne 5 in una sola sera, niente male no?

Il Gyros greco preparato nella vostra cucina !

By 20 Maggio 2014

  • Prep Time : 15 minutes
  • Cook Time : 15 minutes

Instructions

Sciogliere il lievito in acqua tiepida, 250 cl circa, e aspettare 10 minuti. Impastare la farina in una ciotola col sale e il lievito sciolto nell'acqua. Se l'impasto non è abbastanza morbido e risultasse troppo asciutto, aggiungete dell'altra acqua tiepida poca alla volta fino a quando non riuscite a formare una palla morbida, maneggevole e liscia che non si attacchi alle mani. Quest'impasto è uguale a quello della pizza. Lasciarlo lievitare un'ora abbondante. Quando sarà raddoppiato di volume, formare delle palline, infarinare la spianatoia e stenderle molto sottili col mattarello. Intanto, tagliare il seitan a listarelle sottili, metterlo in una teglia con olio, sale e pepe e far cuocere a 180 gr fino a quando non risulterà quasi croccante. Cuocere il pane su una padella calda da entrambi i lati. Risulteranno come una piadina leggermente più gonfia e morbida. Quando il pane sarà cotto spennellare con un po' di olio da entrambi i lati ma senza esagerare. Farcire con pomodori, cipolla cruda rossa tagliata sottile, salsa tzaziki (la ricetta la trovate nel blog) , seitan e lattuga. Servire caldo accompagnato da una buona birra!

Print
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

One Response to Gyros greco con seitan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.