Fagottini con zucchine, ricotta e timo

Nonnacurcuma- La natura in tavola

I fagottini sono perfetti per un pasto fuori casa. Possono essere mangiati in ufficio quando si ha poco tempo ma si vuole consumare qualcosa di sano e comodo. Durante una passeggiata per sgranchire le gambe nell’ora di pausa pranzo sotto il sole primaverile. Possono costituire un’ottima merenda per i bambini che amano mangiare salato oppure, perchè no! presentarlo a cena con un ottimo contorno di legumi. Il fagottino è nato per comodità! e proprio per questo può essere congelato e tirato fuori al momento del bisogno. Quando li preparo vanno a ruba perchè ogni volta cambio ripieno e ogni volta è una sorpresa.

Fagottini con zucchine, ricotta e timo

By 6 Maggio 2014

  • Prep Time : 20 minutes
  • Cook Time : 20 minutes

Instructions

Tagliate le zucchine a cubetti e farli andare con l'olio e l'aglio in camicia (con la buccia) in padella a fuoco medio con sale e timo fresco. Intanto che cuociono le zucchine, preparare l'impasto. Mettere la farina con l'olio in una ciotola e sbriciolare bene i grumi di olio che si formeranno sfregandoli fra le due mani. Quando non ci saranno più grumi aggiungere un bicchiere di acqua e impastare. Aggiungere acqua poca alla volta fino a quando l'impasto non risulterà omogeneo, morbido e liscio. Con il mattarello, aiutandosi con la farina, stendere l'impasto e formare dei quadrotti di circa 10 cm.  Al centro mettere le zucchine cotte alle quali sarà stata aggiunta la ricotta e chiudere i fagottini sovrapponendo ogni angolo col proprio opposto formando un quadrato.  Mettere in forno a 180° fin quando non saranno dorati.

Print
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.