Cipolle di Tropea in agrodolce

Nonnacurcuma- La natura in tavola

2015-09-27 12.52.29  E per  Natale eccovi una ricetta semplice semplice e di sicuro effetto!  Le cipolle di tropea in agrodolce, degne di accompagnare qualsiasi sontuoso banchetto delle feste. Le cipolle di Tropea sono perfette come contorno oppure come antipasto. Si fanno in pochissimo tempo e possono essere preparate il giorno prima. Sarò di parte ma, questa cipolla di Tropea, io la metterei ovunque! La trovo buonissima, dolce, delicata ed elegantemente appagante, perfetta per i palati più raffinati che fanno fatica a farsi piacere questo meraviglioso ortaggio che invece fa così tanto bene.

In questa ricetta così facile da fare, l’agro è dato dall’aceto balsamico e più questo sarà buono più il sapore di queste cipolle sarà esaltato, le uvette gli conferiranno il dolce e i pinoli le impreziosiranno.

Per farla basta avere della CIPOLLA di TROPEA, ACETO BALSAMICO (quello buono mi raccomando, a Natale si deve fare!), PINOLI, UVETTA, PREZZEMOLO. Ed eccovi la ricetta di cipolle più sfiziosa che possiate fare.

Sono sicura che vi farà fare un figurone, impiegherete davvero poco tempo e farete la felicità dei goduriosi del cibo. Correte a procurarvi tutti gli ingredienti siete ancora in tempo per organizzarvi e portarla in tavola!

Cipolla di Tropea in agrodolce

By 21 Dicembre 2015

Ingredients

Instructions

Pulire e tagliare in due, per il lungo, le cipolle. Ricavarne delle fette sottili, metterle in padella a rosolare dolcemente con l'olio e le uvette a fuoco medio. Dopo circa sette minuti aggiungere il sale e l'aceto balsamico e un pochino di acqua, lasciar cuocere finché la cipolla non risulterà morbida e tutti i liquidi saranno evaporati lasciando sul fondo solo l'olio. In un pentolino a parte, senza condimento, tostare i pinoli a fuoco basso stando attenti a no bruciarli. Alla fine aggiungerli alle cipolle e cospargere di prezzemolo fresco tritato.

Print
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.